di Federico Tarantino

Giornata di vigilia per il Trapani, che, domani pomeriggio, fischio di inizio alle 18, ospiterà allo stadio Provinciale il Frosinone. Una formazione che punta al ritorno in serie A e che negli ultimi anni ha sempre fatto campionati di vertice. Un cammino in crescendo per il Frosinone, che da dicembre in poi ha visto maturare il proprio rendimento. Le cinque vittorie di fila tra la ventunesima e la venticinquesima giornata del campionato di serie B, hanno portato i ciociari all’attuale terzo posto in classifica. Prima dello stop per l’emergenza Coronavirus, però, il club laziale aveva rallentato la propria corsa pareggiando a Livorno e perdendo in casa contro la Cremonese. L’allenatore è Alessandro Nesta, mentre sono tre gli ex granata. Nello staff tecnico del Frosinone sono presenti Lorenzo Rubinacci ed il trapanese Massimo Lo Monaco. Per quanto riguarda i giocatori, l’unico ad aver vestito la maglia granata è l’attaccante Nicola Citro, che ritorna a Trapani per la prima volta dopo l’addio del 2017. Una gara non semplice quella di domani per i granata, che presenta così il mister Fabrizio Castori.

IL SERVIZIO COMPLETO CON L’INTERVISTA A FABRIZIO CASTORI