Il valore degli interventi ammonta a 162.370 euro

Al via a Salemi i lavori di riqualificazione della scuola elementare di contrada Ulmi, per i quali il Comune aveva ottenuto un finanziamento da parte del ministero dell’Istruzione. Previsto l’ampliamento della struttura con la realizzazione di una nuova aula e di una palestra. Verranno realizzati, inoltre, nuovi bagni e installati nuovi infissi e porte. “Si tratta di lavori che renderanno la scuola più efficiente e più bella – afferma il sindaco di Salemi, Domenico Venuti – ma che ci consentiranno anche di dare una prima risposta in termini di misure anti-Covid”.
I lavori, appaltati alla ditta ‘Vullo Salvatore’ per 162.370 euro, consentiranno infatti di usufruire di una nuova aula che risulterà utile in vista delle misure di distanziamento che verranno adottate alla ripresa dell’anno scolastico: in contrada Ulmi si punta a una fine del cantiere in concomitanza con la ripresa delle lezioni. “L’autunno è lontano ma stiamo utilizzando questo tempo a disposizione per lavorare, insieme con il dirigente scolastico Salvino Amico, a una ricognizione di tutti gli spazi disponibili nelle scuole della città che potranno essere utilizzati per consentire agli alunni di seguire le lezioni in sicurezza”, conclude Venuti.