E’ accaduto questa mattina a largo di Campobello di Mazara

Cinquanta migranti, a bordo di una piccola imbarcazione in legno, sono stati intercettati questa mattina a largo di Campobello di Mazara. Sul posto una unità della guardia costiera di Mazara che sta monitorando la situazione in attesa dell’arrivo, da Trapani, della motovedetta  Cp 303 dove i migranti saranno trasbordati per poi essere portati sulla terraferma.

Nella foto, il puntino rosso indica la posizione in cui si trova l’imbarcazione con i migranti a bordo.

AGGIORNAMENTO. La motovedetta Cp 303 è arrivata sul posto. In corso le operazioni di trasbordo dei migranti che saranno condotti al porto di Trapani. L’arrivo in banchina è previsto nella tarda mattinata. Ad attenderli, la consueta task force, coordinata dalla Prefettura, composta da personale dell’Asp, Croce Rossa, volontari e forze dell’ordine. Dopo le fasi della prima accoglienza, in cui sarà verificato lo stato di salute generale dei migranti, si procederà alla loro identificazione e poi alla loro dislocazione nelle strutture di accoglienza del territorio dove svolgeranno la quarantena di 15 giorni, come previsto dalle disposizioni anti Covid-19.