Si apre a Trapani l’ipotesi della disputa del campionato di serie A. Sembrerebbe, infatti, che dopo le rinunce di Napoli, Ravenna e Verona, la Pallacanestro Trapani sia una delle squadre candidate al ripescaggio per la disputa del campionato di serie A. A Trapani la serie A manca dal 1991-1992, quando la società dell’allora presidente Garraffa disputava per la prima volta per una realtà siciliana il massimo campionato nazionale. Sono ore di grande riflessione per il presidente Pietro Basciano considerato anche il periodo storico ed economico, ma che dimostra gli enormi passi in avanti fatti nel corso degli ultimi anni per la pallacanestro trapanese. Uno scenario, che, se confermato, andrebbe analizzato in considerazione dell’apporto che gli sponsor del territorio possano contribuire alla causa ed alla situazione del PalaIlio, di proprietà del comune di Trapani.