Una delle cantorie della chiesa di San Pietro da dove le monache pregavano durante le messe.

di Mario Torrente

Riaperti ad Erice i locali del monastero della chiesa di San Pietro, restaurato recentemente. E nell’altare centrale della bellissima chiesa ercina è tornata la Madonna della Pace.

Nell’ambito del programma per i festeggiamenti in onore dei Santi Pietro e Paolo il parroco di Erice, padre Piero Messana, ha predisposto un programma con diverse iniziative tenute nella chiesa di San Pietro, dove nei giorni scorsi è tornata la Madonna della Pace, per decenni rimasta nei locali del Centro Ettore Majorana. E sabato pomeriggio si è tenuta la prima messa celebrata davanti la stupenda immagine della Vergine col bambino. La celebrazione eucaristica è stata presieduta da monsignor Alessandro Damiano, vescovo eletto di Agrigento.
(Damiano – coprire con immagini della chiesa e della Madonna della pace)
Alla cerimonia ha partecipato anche la sindaca di Erice Daniela Toscano e l’assessore Gianni Mauro. A seguire padre Piero Messana ha accompagnato i presenti nei locali dell’ex monastero, restaurati di recente, dove sarà allestita una mostra sui segreti delle monache in un “viaggio” tra i saperi dell’artigianato ed ii sapori della pasticceria conventuale.

GUARDA IL SERVIZIO CON LE INTERVISTE