La Corte Federale d’Appello ha accolto il reclamo proposto dal Procuratore Federale e, per l’effetto, ha annullato la decisione impugnata ed infligge alla società Trapani Calcio la sanzione della penalizzazione di punti 2 in classifica da scontarsi nella corrente stagione sportiva

Al contempo, la Corte Federale d’Appello ha dichiarato inammissibile il reclamo proposto dal Cosenza, dal Trapani e da Monica Pretti da Giuseppe Pace, inibiti per 45 giorni.

Una classifica che si riscrive con i granata che vengono agganciati dal Cosenza a quota 31 punti.