di Mario Torrente

Dallo scorso fine settimana è nuovamente possibile entrare nella grande terrazza sul mare del Bastione Conca, che assieme al Bastione Imperiale è ciò che resta delle antiche fortificazioni della città . Il Bastione era chiuso dallo scorso marzo a causa dell’emergenza coronavirus. Adesso il cancello è di nuovo aperto, dando la possibilità ai cittadini di potere accedere all’interno della fortificazione dalle nove del mattino fino alle otto di sera.

Da questa prospettiva si può ammirare un panorama davvero unico sul centro storico, da un lato guardando da un lato verso Torre di Ligny, dall’altro verso la spiaggia di porta Botteghelle e lungo il versante Nord che da piazza Mercato del Pesce si allunga verso la litoranea. Qui termina la passeggiata lungo le mura di Tramontana, anche se c’è un progetto dell’amministrazione comunale di Trapani che punta a collegare il Bastione Conca con quello Imperiale, chiamato anche di Sant’Anna. Il che permetterebbe di arrivare direttamente da Torre di Ligny partendo da piazza Mercato del pesce, passeggiando sulla mura di Tramontana e lungo le fortificazioni arrivando in viale delle Sirene e da qui continuando per San Liberale percorrendo quindi il versante Nord della città sempre con vista mare.