Il grande marciapiede di viale delle Sirene ospiterà un piccolo giardino a pochi metri dal mare. Sono infatti partiti i lavori, curati dalla “Trapani Servizi” per conto dell’amministrazione comunale, per la realizzazione dell’impianto di irrigazione da destinare alle aiuole, dove saranno messe diverse piante. La zona, una delle più panoramiche della città, tra il Bastione Imperiale e Torre di Ligny, si appresta a cambiare completamente aspetto. Ci sarà più verde grazie alla donazione di un privato “che ha permesso di acquistare delle piante ornamentali in grado di resistere ai forti venti provenienti da Nord e che saranno annaffiate regolarmente grazie all’impianto che, attraverso un motorino, prenderà l’acqua dalla condotta idrica”, così come fatto sapere dall’assessore Dario Safina. Ma c’è di più. Nei prossimi giorni arriveranno infatti gli undici pali della luce, alti cinque metri e con tre lanterne ciascuno,  che andranno ad illuminare viale delle Sirene, dal Bastione Imperiale alla chiesa di San Liberale. “Si tratta di pali artistici approvati dalla Soprintendenza ai beni culturali. L’investimento ammonta complessivamente a cento mila euro. Saranno anche cambiate le lanterne messe sui muri. I lavori per la posa dei pali inizieranno attorno al quindici luglio mentre per fine mese è prevista la collocazione delle piantine nelle aiuole.