di Federico Tarantino

Servirà l’ennesima prova d’orgoglio questa sera per il Trapani Calcio, impegnato nella sfida contro il Chievo Verona. Una partita assai difficile per i granata, considerato il blasone del club gialloblù. Formazioni che registrano diverse assenze nel reparto difensivo. Castori, oltre allo squalificato Scognamillo, dovrà fare a meno nuovamente dell’infortunato Strandberg: assente per la terza gara di fila. Toccherà ancora una volta a capitan Luca Pagliarulo occupare il posto al centro della difesa, che ai lati vede Pirrello e Buongiorno. A centrocampo il Trapani dovrebbe scendere con il quintetto, una conferma, formato da Kupisz, Coulibaly, Taugourdeau, Colpani e Grillo. In avanti Dalmonte è favorito su Piszczek per completare il reparto offensivo con il capocannoniere della serie B Stefano Pettinari. Il Chievo Verona di mister Alfredo Aglietti per la gara di stasera contro il Trapani dovrà ancora fare a meno di Vaisanen al centro della difesa. Il difensore finlandese sta lentamente recuperando dall’infortunio, ma probabilmente rientrerà a lavorare con il gruppo clivense solo nella prossima settimana. In difesa manca anche Leverbe per squalifica. Aglietti quindi potrebbe schierare un’inedita coppia di centrali, formata da Rigione e Cavar. A centrocampo il Chievo non potrà contare su Obi. L’ex centrocampista dell’Inter è uscito nel finale di primo tempo per un fastidio muscolare nella scorsa gara contro la Virtus Entella. Il suo posto dovrebbe essere preso da Di Noia. In avanti spazio al trittico formato da Giaccherini, Djordjevic e Vignato.

Ascolta il servizio con le presentazione della partita di questa sera di Alfredo Aglietti e Fabrizio Castori