di Federico Tarantino

Tra conferme e nuove operazioni in entrata continuano i movimenti di mercato del Dattilo in vista del campionato di serie D da neopromossa. La società del presidente Mazzara ufficializzato l’acquisto dell’attaccante palermitano Vincenzo Manfrè (nella foto in apertura) classe 1992 proveniente dal Licata, con esperienze in carriera nelle file di Marsala, Gioiese e Città di Messina. Conferma importantissima quella di Nagib Sekkoum. All’italo-marocchino, che vanta ben 498 presenze e 68 reti sui campi di serie D e serie C, verranno riconsegnate le chiavi del centrocampo della squadra bianco verde. Lui ed il già confermato Davide Testa sono stati tra i migliori in campo nel corso della scorsa stagione sportiva, culminata con la promozione. Altri movimenti riguardano poi il settore giovanile del Dattilo con le conferme dei giovani Matteo Adragna, difensore centrale classe 2002, del portiere Francesco Cipro classe 2003, dell’esterno sinistro Giuseppe Provenzano classe 2002 e del terzino sinistro Angelo Rallo classe 2000, già protagonista con numerose presenze in prima squadra nella storica cavalcata dello scorso anno.