Conclusa, a Morgantina, l’assemblea del Partito Democratico

Di Nicola Baldarotta

Due giorni fra Morgantina e Adone, un’assemblea serena e all’insegna della condivisione. Il congresso regionale del Partito Democratico, che riparte con la proclamazione di Anthony Barbagallo dopo il lungo periodo di commissariamento affidato all’On. Losacco, si è concluso con la nomina di otto trapanesi nella direzione regionale.

Si tratta di: Marco Campagna, Valentina Villabuona, Giuseppe Vultaggio, Camillo Oddo, Dario Safina, Antonino Maniaci, Rosaria Rallo e Francesco Brillante; la direzione alla prima convocazione sarà chiamata, così come annunciato, ad eleggere Antonio Ferrante quale presidente.
I lavori hanno visto gli interventi del Ministro Provenzano e del Segretario Zingaretti che ha lanciato l’ipotesi di alleanze territoriali con il movimento cinque stelle, tra la sorpresa e le perplessità di alcuni delegati.
Il programma è proseguito con la riunione dei segretari di circolo siciliani e i tavoli tematici ad Aidone che hanno registrato diverse assenze, ma anche la presenza di Claudio Fava, Pietro Bartolo e dei Sindaci Giacomo Tranchida e Gaspare Giacalone.