di Federico Tarantino

Venerdì il Trapani Calcio disputerà la prima di tre gare che si giocheranno nel giro di una settimana. Sono le ultime per completare il campionato di serie B. Il Trapani è in forte difficoltà per raggiungere una salvezza che appare sempre più distante. I sei punti di distacco e scontro diretto a sfavore nei confronti della Juve Stabia, che occupa l’ultimo posto utile per disputare i play-out, rendono assai complicate le possibilità di salvezza. Il Trapani ha 35 punti in classifica conquistati in 35 giornate di campionato. Esattamente una media di un punto per partita. Un cammino quello del Trapani nel corso delle 35 giornate disputate che non ha mai visto una striscia di tre vittorie consecutive. Successi che servirebbero, ma che potrebbero non bastare per raggiungere la salvezza nel campionato di serie B. I granata solamente alla tredicesima e alla quattordicesima giornata sono riusciti a vincere consecutivamente due gare di fila: l’allenatore era ancora Francesco Baldini. Prima della sconfitta di Pisa il Trapani veniva da dieci risultati utili consecutivi, ma neppure in questa striscia sono arrivati più successi di seguito. Pescara, Perugia e Crotone sono le gare rimaste in programma per i trapanesi: tre partite in una settimana. Il Trapani dovrà vincerle tutte e compiere un’impresa per tentare di restare nel campionato cadetto anche il prossimo anno.

Un percorso che i granata potrebbero proseguire senza Stefano Pettinari. L’attaccante granata soffre di un fastidio ai flessori della coscia destra, che si è manifestato in occasione della gara contro il Benevento. Un infortunio che gli ha fatto già saltare la partita di Pisa. Per Stefano Pettinari quella contro i biancazzurri sarebbe una sfida particolare. L’autore di diciassette reti in serie B è uno dei tanti ex del match. In Abruzzo l’attaccante romano ha giocato per tre stagioni dal 2015 al 2018. Nel reparto offensivo granata toccherà presumibilmente nuovamente a Filip Piszczek e Nicola Dalmonte cercare di insaccare la rete. Una coppia d’attacco che appare in forma e che già ha giocato insieme dal primo minuto all’Arena Garibaldi di Pisa.