“Ringrazio tutta la macchina dei soccorsi impegnata, in questi ultimi giorni, nello spegnimento degli incendi che hanno interessato il nostro territorio, giovedì sera nel rogo divampato nella Riserva di Monte Cofano e, ieri pomeriggio, in quello che ha interessato la frazione di Macari”. Così il sindaco di San vito Lo Capo, Giuseppe Peraino, rivolgendo un ringraziamento ai vigili del fuoco, alla squadra di protezione civile regionale e a tutte le forze dell’ordine che si sono prodigate nelle ultime 48 ore nello spegnimento delle fiamme.
Il sindaco rivolge, inoltre, un ringraziamento particolare al Corpo forestale antincendio presente con una squadra h24 a Castelluzzo ( località Biro).

“ Sono loro- spiega il sindaco- che effettuano il primo intervento ogni qualvolta si presenti un’emergenza. In modo particolare- aggiunge il sindaco- ringrazio la veicolare ‘Zingaro’, che staziona a Biro, che interviene con prontezza per scongiurare che l’incendio possa diventare devastante e che sia quindi necessario l’intervento di elicotteri e canadair. Ieri – continua-il loro intervento e’ avvenuto con un leggero ritardo poiché la squadra era impegnata in un incendio a Baglio Messina, nel territorio di Custonaci. Ha, dunque, impiegato un po’ di più per recarsi sul posto”. Infine il sindaco rivolge un ringraziamento, oltre al personale impiegato in questo servizio di presidio e di soccorso fondamentale nel periodo estivo, anche a coloro che coordinano il personale “per le energie spese a tutela del territorio che alcuni criminali cercano di distruggere”.