In occasione della Giornata Europea della Cultura Ebraica, la ventunesima, che si terrà domenica 6 settembre 2020 in oltre novanta località in Italia, coinvolte come ogni anno, da nord a sud, in una manifestazione all’insegna della conoscenza e dell’approfondimento dell’ebraismo, e dell’incontro tra culture, la Biblioteca Fardelliana sarà eccezionalmente aperta al pubblico per l’esposizione di alcuni antichi documenti che attestano la presenza nella città di Trapani, in particolare tra il XIV e il XV secolo, di una ricca e operosa comunità ebraica. Sarà esposto al pubblico, per la prima volta, anche un rarissimo manoscritto del XVI secolo contenente l’opera ” La luce dell’intelletto” di Abraham Abulafia, filosofo e mistico spagnolo di cultura ebraica.Durante l’esposizione verrà, inoltre, proiettato un video che racconta la storia degli ebrei di Trapani e il loro ruolo nello sviluppo sociale ed economico della nostra città attraverso l’itinerario dell’antico quartiere ebraico e una breve descrizione dei reperti e dei documenti che si conservano ancora oggi presso la Fardelliana, il Museo Pepoli, l’Archivio di Stato di Trapani e il Museo di Baglio Anselmi di Marsala.Orari di visita alla Sala di lettura della Fardelliana:ore 10,00 – 13,00ore 16,00 – ore 19,00 L’ingresso sarà consentito per piccoli gruppi. E’ obbligatorio l’uso della mascherina.