L’incremento dei positivi al virus SARS-CoV-2 registrato oggi, nel bollettino diffuso dall’Ufficio Stampa dell’ASP di Trapani è di +34. Siamo passati dai 161 casi di ieri ai 195 di oggi. Dato aggiornato alle 10 di stamani. Questa la distribuzione dei casi positivi nel territorio provinciale: 18 ad Alcamo (+2 rispetto a ieri); 14 a Buseto Palizzolo (=); 9 a Calatafimi-Segesta (+1); 2 a Castellammare del Golfo (=); 9 a Castelvetrano (+1); 8 a Erice (=); 18 a Marsala (+2); 11 a Mazara del Vallo (+1); 10 a Partanna (+5); 1 a Petrosino (=); 41 a Salemi (+15); 4 a Santa Ninfa (=); 1 a San Vito Lo Capo (=); 41 a Trapani (+6); 6 a Valderice (=); 1 a Vita (=). Il maggior incremento in valore assoluto, con +15 positivi si registra a Salemi, dove alcune settimane fa è stato individuato in un ristorante molto frequentato l’origine di un contagio diffuso. Oggi Salemi conta nel complesso 41 persone positivi; stesso numero, 41 positivi, a Trapani. Sono 381 in più i tamponi processati dai laboratori dall’ASP di Trapani. Il rapporto tra nuovi contagi e persone testate è del 9,2%. Un rapporto molto al di sopra della media nazionale. Va però tenuto conto che la maggior parte dei tamponi viene eseguito sulle persone individuate nel contact tracing elaborati dei medici dell’ASP, a partire dal cluster di Salemi e da altre presunte fonti di contagio. È dunque nella logica delle cose una percentuale così alta. Complessivamente dall’inizio della pandemia in provincia di Trapani sono stati effettuati 25.745 tamponi (+381). Tra i 195 positivi sono ancora 9 gli ospedalizzati (nessun incremento rispetto a ieri) e nessuno è ricoverato in terapia intensiva. Tutti gli altri, 186 persone, sono in isolamento domiciliare obbligatorio e sono asintomatici.