di Mario Torrente

La pioggia è arrivata poco prima delle 14. Le precipitazioni a carattere temporalesco erano previste tant’è che la Protezione Civile nelle scorse ore aveva diramato un avviso meteo. Ed ha piovuto tanto, per più di un’ora. Con la conseguenza che diverse strada del centro urbano della città si sono ritrovare allagate. Il maggiore accumulo di acqua si è verificato in via Marsala, dove sono intervenuti i vigili del fuoco. La strada è stata chiusa al traffico. Sul posto diverse squadre dei volontari della Protezione Civile e gli agenti della Polizia Municipale. Al momento i vigili urbani stanno monitorando la situazione, che sta comunque tornando alla normalità. “La situazione è sotto controllo”, ha fatto sapere l’assessore Peppe La Porta. “Siamo cercando di capire cosa non ha funzionato, portando all’allagamento della strada. I lavori per la pulizia delle caditoie sono partiti lo scorso 18 agosto”, ha ricordato La Porta. “La pioggia è stata molto intensa ma fortunatamente non abbiamo registrato situazioni di emergenza”, ha evidenziato l’assessore Ninni Romano. Intanto le pompe di via Tunisi sono in funzione a pieno regime con le acque bianche che vengono scaricate a mare per consentire il deflusso delle acque dalle vasche di contenimento. Qualche allagamento in via Marconi, dove è saltato un pozzetto. Ma dopo un po’ l’acqua è defluita. In altre località dell’hintertland al momento non si segnalano criticità. Diverse zone sono state sfiorate dal temporale, come Erice e Valderice, che invece ha scaricato il suo carico di pioggia a Trapani e nel suo entroterra.

IL TEMPORALE VISTO DA ERICE