E’ dedicata alle vittime di violenza

Al Tribunale di Palermo si è svolta l’installazione di una “Panchina Rossa” dedicata alle donne vittime di violenza. L’associazione Co.Tu.Le.Vi., per l’occasione, è rappresentata dalla Dott.ssa Caterina La Rocca, Psicologo-Psicoterapeuta, che porta i saluti della Fondatrice dell’associazione, Aurora Ranno, assente per motivi personali. L’iniziativa è stata preceduta da una breve cerimonia presenziata dalla Dottoressa Maria Teresa Maligno, Presidente del Comitato Pari Opportunità la quale, ringraziando le associazioni presenti all’ iniziativa, si è riservata di rivolgere un ringraziamento particolare all’associazione Co.Tu.Le.Vi per le varie attività svolte sul territorio contro le violenze, ricordando l’attivazione di uno sportello antiviolenza all’interno del Tribunale di Palermo. La cerimonia prosegue con l’intervento della Direttrice dell’Istituto penale minorile presso il quale i giovani dell’istituto stesso si sono impegnati nella pittura della panchina. Segue l’intervento della Dottoressa Paoletta Caltabellotta, Sostituto Procuratore presso il Tribunale per i minorenni, con la lettura di uno scorcio di brano tratto la libro “La bottega di Ede” in cui una madre racconta il tragico episodio in cui viene informata dalle forze dell’ordine che la figlia 18enne è stata uccisa per mano del giovane compagno. La cerimonia si conclude con il ringraziamento da parte del Primo Cittadino di Palermo, Leoluca Orlando e con la collocazione definitiva della panchina nell’atrio del Palazzo di Giustizia.