Home Attualità Paceco, proseguono gli interventi di illuminazione stradale

Paceco, proseguono gli interventi di illuminazione stradale

Posizionate nuove luci a led

Sono iniziati i lavori di efficientamento energetico di un’altra parte della pubblica illuminazione a Paceco e nelle frazioni, attraverso la collocazione di corpi illuminanti a basso consumo in sostituzione degli impianti ormai obsoleti, mentre la scorsa settimana ha preso il via il secondo lotto dei “lavori di messa in sicurezza della piazza Vittorio Emanuele”, che consentirà di completare la ristrutturazione della piazza principale di Paceco.

Lo comunica l’Amministrazione Scarcella, che nei mesi scorsi aveva approvato i relativi progetti elaborati dal V Settore Lavori Pubblici del Comune.

I nuovi interventi per il miglioramento dell’illuminazione stradale con lampade Led (Light emitting diodes), interessano la via Sapone (nel tratto tra le vie Michele Amari e Libertà), la via Umberto I, la via Amendola (nel tratto tra la piazza Vittorio Emanuele e via Torrearasa), la via Giuseppe Garibaldi a Nubia (dalla via Del Melograno fino al centro della frazione) e un tratto della via Libertà a Dattilo.

“Per la realizzazione di questo progetto – afferma l’assessore ai Lavori Pubblici e alle Politiche Energetiche, Salvatore Castelli – abbiamo ricevuto un finanziamento a fondo perduto di novantamila euro da parte del Governo nazionale, analogo a quello che ci ha consentito di installare le prime illuminazioni a Led, a novembre dello scorso anno, nella Piazza Vittorio Emanuele e nelle vie Roma, Regina Margherita e Joppolo, a Paceco, nel tratto iniziale della via Giuseppe Garibaldi di Nubia, nonché nella villetta Lungaro e nella piazza di Dattilo”.

L’efficientamento energetico nelle ulteriori cinque strade è stato avviato dalla ditta “GISA Srl” con sede a Valderice (TP), dopo l’aggiudicazione dell’appalto in via definitiva, per un importo contrattuale netto di 49.394,26 euro, dopo un’offerta di ribasso del 37,62 per cento sulla base d’asta.

I lavori per la messa in sicurezza della piazza Vittorio Emanuele, sono invece iniziati a cura della ditta “Martina Costruzioni Srl” con sede a Favara (Agrigento), in virtù dell’aggiudicazione definitiva dell’appalto del secondo lotto, per un importo netto contrattuale di 90.818,43 euro, dopo un ribasso del 30,31 per cento sulla base d’asta.

Si tratta della sistemazione della parte Ovest della piazza principale di Paceco, attraverso la sostituzione del basolato e delle piante che erano causa di danni alla pavimentazione, come il primo lotto dei lavori realizzato lo scorso anno. Inoltre, saranno sistemati i bagni pubblici attigui alla piazza.

“Al termine di questi interventi, entro la prima decade del prossimo dicembre, – sottolinea il Sindaco, Giuseppe Scarcella – la collettività potrà fruire di un luogo completamente riqualificato, con una pavimentazione interamente rinnovata e bagni pubblici finalmente funzionanti, illuminato dagli impianti a Led”.

Comunicato stampa

Ultime notizie in diretta

Trapani, aggredisce poliziotto che gli voleva ritirare la patente e viene arrestato

Aveva sferrato un calcio ad un agente Un trentenne di...

Il Dattilo vince ancora ed inizia a sognare

DATTILO: Giappone, Benivegna (Galfano 70′), Fragapane, Sekkoum, Nigro, Iraci (Calafiore 76′), Doda (Pace...

Sequestrati 800 ricci di mare

Sanzionati due palermitani 800 ricci di mare e l’attrezzatura utilizzata...

Erice, al via lavori nelle condotte fognarie del centro storico

Sono stati avviati i lavori di manutenzione straordinaria di alcune condotte...

Telegramma di cordoglio dell’Amministrazione comunale di Marsala alla famiglia Boschetto

Un telegramma di cordoglio è stato inviato dall'Amministrazione comunale di Marsala alla Famiglia...

Un milione e 150 mila euro a Marsala per recuperare le condizioni dello Stagnone

Poco meno di 1 milione e 150 mila euro è il finanziamento che...

Ricerche in corso a Marsala di Nicolò Galfano. Non se ne hanno notizie da lunedì

Da Lunedì scorso, a Marsala, non si hanno più notizie del signor Nicolò...

I segreti del Crocifisso Miracoloso di San Domenico

Secondo la leggenda il Crocifisso Miracoloso custodito nella chiesa di San Domenico sarebbe...

Dà in escandescenze al pronto soccorso e viene arrestato

E' accaduto a Pantelleria I Carabinieri della Stazione di Pantelleria,...

Altre Notizie di Oggi

Covid-19, scoperta una festa abusiva con 17 minorenni

Intervento dei carabinieri sul rispetto delle disposizioni anti Covid Proseguono in tutta la provincia le attività di verifica...

Dà in escandescenze al pronto soccorso e viene arrestato

E' accaduto a Pantelleria I Carabinieri della Stazione di Pantelleria, hanno tratto in arresto P.M., cl.98, originario di Roma...

Il Dattilo vince ancora ed inizia a sognare

DATTILO: Giappone, Benivegna (Galfano 70′), Fragapane, Sekkoum, Nigro, Iraci (Calafiore 76′), Doda (Pace 55′), Manfrè (Di Giuseppe 82′), Bonfiglio (Terranova 46′), Lupo,...

Cgil: “A Castelvetrano, avvisi di pagamento Imu e Tasi del 2015 errati”

La denuncia del sindacato A Castelvetrano inviati avvisi di accertamento Imu e Tasi, relativi al 2015, errati.  A renderlo noto,...

Turano riunisce proprietari e operatori centri commerciali

«Il contesto di contrazione economica determinato dalla pandemia è indubbiamente gravoso per i centri commerciali e per coloro che vi operano all’interno....

Sequestrati 800 ricci di mare

Sanzionati due palermitani 800 ricci di mare e l’attrezzatura utilizzata per la pesca sono stati sequestrati a due pescatori...
Trapani
nubi sparse
14.1 ° C
15 °
12.8 °
77 %
4.1kmh
40 %
Mer
12 °
Gio
15 °
Ven
15 °
Sab
17 °
Dom
16 °