Sabato 26 settembre si terranno le iniziative per il 32° anniversario dell’omicidio di Mauro Rostagno, quest’anno, come ovvio, all’insegna delle misure anti covid per il contenimento delladella pandemia. Sabato 26 settembre alle 10,30, i rappresentanti della comunità si riuniranno nel luogo dell’omicidio. Alle 12, al cimitero di Valderice, in più punti in prossimità delle tombe di Mauro e di Pietro Morici, entrambi vittime di mafia, e dei migranti senza nome morti in mare, artisti e studenti della scuola media Dante Alighieri di Valderice, sparsi e distanziati per non creare assembramenti, renderanno omaggio a Mauro recitando e suonando frammenti teatrali e musicali.

SCARICA IL PROGRAMMA