Una cerimonia nel 32°anniversario della sua uccisione

Domattina alle ore 9.00, in Piazza Mercato del Pesce, dove è stata collocata una targa in memoria, il vice Sindaco Vincenzo Abbruscato, a nome dell’Amministrazione Comunale, ricorderà Mauro Rostagno, il giornalista e sociologo torinese, fondatore di Saman, comunità di recupero per tossicodipendenti, ucciso dalla mafia il 26 settembre del 1988 nelle campagne di Lenzi.

La targa commemorativa collocata a piazza Mercato del Pesce recita: Mauro Rostagno – “ucciso dalla mafia” – «Io sono più trapanese di voi perché ho scelto di esserlo»