“Con il PD avviato un proficuo confronto per il nostro territorio”.

“L’incontro con il segretario del Partito Democratico della provincia di Trapani, Domenico Venuti, è stato molto cordiale e costruttivo e ha riguardato diversi temi di politica territoriale” scrive in un comunicato stampa  il senatore del MoVimento 5 Stelle, Vincenzo Santangelo.
“Al netto di alcune naturali differenze di posizione su alcuni temi – prosegue l’ex sottosegretario – credo sia arrivato il momento di partire da ciò che invece ci accomuna per il bene del nostro territorio.
È chiaro – precisa però – che qualsiasi percorso condiviso dovrà partire dal basso e non essere imposto da nessuno.
Il MoVimento 5 Stelle si aspetta dal Partito Democratico delle scelte coraggiose che in alcuni territori siano in grado di segnare un deciso cambio di direzione rispetto a quanto fatto finora. Sono convinto che il lavoro positivo fatto dal Governo Conte-II possa essere un “modello” da seguire, ove possibile, anche nei territori, sempre tenendo in considerazione le varie realtà locali”, ha concluso il senatore Santangelo.

“È il punto di partenza per un dialogo ad ampio raggio che dovrà passare necessariamente da un confronto con le varie realtà del nostro territorio – afferma il segretario provinciale del PD, Domenico Venuti -. Pd e M5s sostengono insieme l’esperienza del Conte bis a Roma ma ora, come classi dirigenti di questi due partiti, abbiamo il dovere di impegnarci per costruire dal basso una discussione più ampia coinvolgendo le rispettive basi”. Il segretario del Pd di Trapani, inoltre, sottolinea come “sia necessario trovare dei punti in comune che, messi insieme, disegnino una prospettiva stabile e duratura” per entrambe le forze politiche.

“Con Santangelo c’è stato un primo incontro molto franco e sincero – conclude Venuti -. Abbiamo posto le basi per un percorso in cui, è giusto premetterlo, nulla è scontato. Servirà impegno da entrambe le parti alla ricerca dei tanti punti di convergenza, ma sono convinto che questa strada debba essere tentata con pazienza e abnegazione”.