Home Eventi "Nero non è": mostra internazionale al Museo San Rocco

“Nero non è”: mostra internazionale al Museo San Rocco

Inaugurazione il 25 ottobre a Trapani

Il nero come trasparenza di colori pieni e di luce: una ricerca vissuta nell’isola di Favignana, soprattutto durante il lockdown, dà vita ad una nuova personale di Reinhard Zich, artista che al grande rigore formale unisce una forte cifra emozionale con un linguaggio che mira sempre al di là del visivo.

La mostra sarà inaugurata il prossimo 25 ottobre, alle ore 19.00, presso le Sale del Museo San Rocco di Trapani, a cura di  Günther Oberhollenzer – curatore capo del Museum Niederösterreichische Landesgalerie (Galleria Regionale della Bassa-Austria) a Krems, Austria ( ingresso contingentato in base alle norme sanitarie vigenti).

All’anteprima (ore 17.30, su invito) saranno presenti la Console onoraria d’Austria a Palermo Helga Rauscher Omodei; il vescovo di Trapani Pietro Maria Fragnelli Joachim Lother Gartnergià presidente del Kuenstlerhaus  di Vienna e attuale presidente della società Bildrecht di Vienna e il direttore dell’Ufficio dei Beni Culturali della Conferenza Episcopale Italiana don Valerio Pennasso.

Gli spazi del Museo ospiteranno le opere che Zich ha realizzato dal 2019 al 2020 fra Trapani e Favignana, molte durante il lockdown, tutte legate a una ricerca che si focalizza su esperienze personali vissute durante l’infanzia. Come afferma l’artista : “Il nero è comunque un colore che caratterizza tanti momenti della nostra vita: lo vediamo nei riti funebri, ma anche nella notte che puntualmente scende ogni giorno… Quando chiudiamo gli occhi tutto ci sembra nero…. Eppure! Chiudendo gli occhi un bel giorno mi sono accorto che in quel nero apparente c’è anche la luce, una specie di trasparenza di colori. Questo fenomeno ha fatto nascere la mia curiosità”.

Il percorso artistico di Reinhard Zich è sicuramente molto variegato e ricco di contaminazioni. Tutto ha inizio nel 2005, a Berlino, quando il suo interesse per l’arte lo porta ad analizzare le figure di Klimt e Schiele. Successivamente, nel 2011, si sposta a Istanbul dove apre un grande atelier e da questo momento inizia a interessarsi alla forma, al colore e alla superficie. Nel 2016 s’inaugura la sua prima personale “Between the Lines” presso l’Istituto di cultura Austriaco di Istanbul e sempre nello stesso anno la mostra viene presentata a Vienna.  Nel 2017 s’innamora della Sicilia e inizia la sua permanenza nell’isola di Favignana, da qui inizia la preparazione del progetto “Linear Outbrake”. Nel 2019 ritorna a Vienna per un “Open Atelier” e successivamente rientra in Sicilia dove inizia il suo nuovo progetto “Nero non è”.

L’elemento stilistico che oggi contraddistingue il lavoro dell’artista è ben descritto dal curatore della mostra Oberhollenzer, il quale introduce il lavoro di Reinhard Zichcitando la corrente del Movimento Neo Geo ma allo stesso tempo sottolineando come tutto il suo lavoro non necessita di rigide  categorizzazioni:

“Il lato formale della sua pittura (linea, superficie, contrasto, colore, consistenza) nei suoi quadri sembra avere la stessa espressività drammatica ed emozionale del condotto gestuale dell’espressione pittorica. Le opere hanno un certo rigore nella composizione formale senza dare però l’impressione di una costruzione fredda. Con gli accesi colori primari blu e rosso, smeraldo e arancione, ma anche oro, nero e bianco l’artista sperimenta il potenziale emozionale di colore e luce e lo traduce in un poetico linguaggio pittorico – un linguaggio che mira sempre al di là del visivo e dà una forma pittorica astratta alle tematiche esistenziali come la vita e la morte, l’atemporalità e l’eternità”.

A proposito dell’approdo della mostra al Museo San Rocco di Trapani dice il direttore Liborio Palmeri:“ Mi è piaciuta subito l’idea di Reinhard di lavorare con il nero come trasparenza di colori pieni di vita. Il titolo “Nero non è”, proprio in questo momento che tutto sembra nero, vuole dare un segnale di vitalità e di speranza, ancora più apprezzabile se pensiamo che queste opere sono nate in una lunghissima quarantena solitaria dell’artista”.

INFO MOSTRA

Reinhard Zich

Nero non è

Museo d’Arte Contemporanea – Centro Culturale – Oratorio San Rocco

25 ottobre 2020- 07 febbraio 2021

Apertura della mostra al pubblico

25 ottobre 2020 – Ore 19:00

Ingresso libero (seguendo le norme anticovid)

La mostra sarà visitabile il giovedì, venerdì e sabato

dalle ore 16:00 alle ore 20.00

Mercoledì, 28 ottobre 2020, alle ore 19.00, il professor Joachim Lother Gartner dialogherà con l’artista e con il pubblico sui temi della mostra e dell’arte contemporanea (Secondo Piano del Museo San Rocco, ingresso via Carlo Guida)

Ultime notizie in diretta

La pista ciclopedonabile dello Stagnone di Marsala, tra natura e bellezza

Un colpo d'occhio che riempie di bellezza. La posta ciclopedonabile dello Stagnone...

Trapani, ruba lo scooter al compagno della sua ex: arrestato

E' stato fermato dalle volanti allertate dal proprietario La notte...

Trapani, aggredisce poliziotto che gli voleva ritirare la patente e viene arrestato

Aveva sferrato un calcio ad un agente Un trentenne di...

Il Dattilo vince ancora ed inizia a sognare

DATTILO: Giappone, Benivegna (Galfano 70′), Fragapane, Sekkoum, Nigro, Iraci (Calafiore 76′), Doda (Pace...

Sequestrati 800 ricci di mare

Sanzionati due palermitani 800 ricci di mare e l’attrezzatura utilizzata...

Erice, al via lavori nelle condotte fognarie del centro storico

Sono stati avviati i lavori di manutenzione straordinaria di alcune condotte...

Telegramma di cordoglio dell’Amministrazione comunale di Marsala alla famiglia Boschetto

Un telegramma di cordoglio è stato inviato dall'Amministrazione comunale di Marsala alla Famiglia...

Un milione e 150 mila euro a Marsala per recuperare le condizioni dello Stagnone

Poco meno di 1 milione e 150 mila euro è il finanziamento che...

Ricerche in corso a Marsala di Nicolò Galfano. Non se ne hanno notizie da lunedì

Da Lunedì scorso, a Marsala, non si hanno più notizie del signor Nicolò...

Altre Notizie di Oggi

Paceco, un nuovo assessore in giunta

Maria Elvira De Luca prende il posto di Lorena Asta Il Sindaco di Paceco, Giuseppe Scarcella, ha ridistribuito oggi le deleghe assessoriali,...

“Makari”, la fiction in onda su Rai Uno dal 15 marzo

Quattro prime serate per altrettante puntate delle serie tv prodotto da Palomar Lunedì 15 e martedì 16 marzo,  in prima...

Erice, al via lavori nelle condotte fognarie del centro storico

Sono stati avviati i lavori di manutenzione straordinaria di alcune condotte fognarie del centro storico di Erice per un importo complessivo di 73.000 euro,...

La pista ciclopedonabile dello Stagnone di Marsala, tra natura e bellezza

Un colpo d'occhio che riempie di bellezza. La posta ciclopedonabile dello Stagnone di Marsala, lunga 7 chilometri e 600 metri, estesa...

Il Dattilo vince ancora ed inizia a sognare

DATTILO: Giappone, Benivegna (Galfano 70′), Fragapane, Sekkoum, Nigro, Iraci (Calafiore 76′), Doda (Pace 55′), Manfrè (Di Giuseppe 82′), Bonfiglio (Terranova 46′), Lupo,...

Trapani, aggredisce poliziotto che gli voleva ritirare la patente e viene arrestato

Aveva sferrato un calcio ad un agente Un trentenne di nazionalità tunisina è arrestato dalla polizia per i reati...
Trapani
nubi sparse
14.1 ° C
15 °
12.8 °
77 %
4.1kmh
40 %
Mer
12 °
Gio
15 °
Ven
15 °
Sab
17 °
Dom
16 °