Home Attualità Platimiro Fiorenza per Fendi

Platimiro Fiorenza per Fendi

Il progetto Rosso Corallo approda all’evento ApritiModa 2020.

Fendi insieme ad altre Maison e laboratori dell’eccellenza artigianale italiana svelano i segreti delle creazioni e delle lavorazioni simbolo del made in Italy e del savoir-faire. L’evento ApritiModa è unico nel suo genere, un weekend durante il quale i famosi brand della moda e le migliori aziende artigianali apriranno le porte di atelier e laboratori, per svelare dove nascono le creazioni simbolo del made in Italy. La manifestazione nata nel 2017 ha portato migliaia di visitatori alla scoperta di quel “saper fare’” che è caratteristico delle eccellenze italiane. Questa quarta edizione, in particolare, coinvolge i laboratori dell’alto artigianato di quasi tutte le regioni d’Italia: una vera e propria mappa dei tesori non conosciuti che si svela al pubblico, con l’obiettivo di disegnare un nuovo inizio per una delle più importanti attività economiche del nostro Paese. All’interno della manifestazione ApritiModa saranno presenti una selezione di Baguette relative al progetto “Hand in Hand” Il progetto, infatti, ha previsto la creazione di 20 Baguette, l’iconica borsa disegnata da Silvia Venturini Fendi nel 1997, interamente fatte a mano da 20 artigiani, uno per ogni regione d’Italia, con le lavorazioni più peculiari e tradizionali, rendendo omaggio all’artigianato e alla creatività del nostro paese. La Regione Sicilia è rappresentata dal Maestro PLATIMIRO FIORENZA che l’Unesco ha nominato “Tesoro Umano Vivente”, maestro specializzato nella lavorazione del corallo, secondo un’antica arte che risale al XVI secolo. Realizzata a mano dal M° Fiorenza in collaborazione con la figlia, Rosadea, la Baguette FENDI è creata in argento e corallo con la tipica tecnica seicentesca trapanese del retroincastro. Sabato 24 e domenica 25 ottobre, lungo tutta la penisola sarà, quindi, possibile visitare gratuitamente i luoghi del bello e del ben fatto. In particolare nella bottega RossoCorallo in via Osorio 36 a Trapani, si potranno visionare gli studi, i disegni e la lavorazione della borsa FENDI accompagnata da una visita guidata nella nuova galleria di recente inaugurazione. Le visite gratuite si svolgeranno necessariamente a numero chiuso e su prenotazione, così da garantire il rispetto di tutte le misure a tutela della salute. Le prenotazioni potranno essere effettuate dal sito: www.apritimoda.it Inoltre, sul sito www.apritimoda.it sarà possibile reperire informazioni dettagliate su tutti gli appuntamenti, regione per regione, e sui tesori che si potranno visitare. Un elenco in continuo aggiornamento dove trovano spazio i brand più famosi, tra cui, Armani, Borsalino, Dolce & Gabbana, Marinella, Versace e gli straordinari laboratori dove risiedono le manifatture artigianali, ammirate per la qualità delle creazioni che conservano e raccontano. ApritiModa è un’iniziativa patrocinata dal Mibact, Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo, dal FAI – Fondo Ambiente Italiano, da Altagamma e Confindustria Moda. Intesa Sanpaolo è il main sponsor di ApritiModa. Consorzio Prosecco Doc è official sparkling dell’evento, che ha il sostegno anche di Artemide, Euler Hermes, Fondazione Cologni, Unic (Unione nazionale dell’industria conciaria) e la Camera Nazionale della Moda Italiana.

Ultime notizie in diretta

La pista ciclopedonabile dello Stagnone di Marsala, tra natura e bellezza

Un colpo d'occhio che riempie di bellezza. La pista ciclopedonabile dello Stagnone...

Trapani, ruba lo scooter al compagno della sua ex: arrestato

E' stato fermato dalle volanti allertate dal proprietario La notte...

Trapani, aggredisce poliziotto che gli voleva ritirare la patente e viene arrestato

Aveva sferrato un calcio ad un agente Un trentenne di...

Il Dattilo vince ancora ed inizia a sognare

DATTILO: Giappone, Benivegna (Galfano 70′), Fragapane, Sekkoum, Nigro, Iraci (Calafiore 76′), Doda (Pace...

Sequestrati 800 ricci di mare

Sanzionati due palermitani 800 ricci di mare e l’attrezzatura utilizzata...

Erice, al via lavori nelle condotte fognarie del centro storico

Sono stati avviati i lavori di manutenzione straordinaria di alcune condotte...

Telegramma di cordoglio dell’Amministrazione comunale di Marsala alla famiglia Boschetto

Un telegramma di cordoglio è stato inviato dall'Amministrazione comunale di Marsala alla Famiglia...

Un milione e 150 mila euro a Marsala per recuperare le condizioni dello Stagnone

Poco meno di 1 milione e 150 mila euro è il finanziamento che...

Ricerche in corso a Marsala di Nicolò Galfano. Non se ne hanno notizie da lunedì

Da Lunedì scorso, a Marsala, non si hanno più notizie del signor Nicolò...

Altre Notizie di Oggi

Telegramma di cordoglio dell’Amministrazione comunale di Marsala alla famiglia Boschetto

Un telegramma di cordoglio è stato inviato dall'Amministrazione comunale di Marsala alla Famiglia Boschetto per la morte di Vito Boschetto, padre di...

Erice, al via lavori nelle condotte fognarie del centro storico

Sono stati avviati i lavori di manutenzione straordinaria di alcune condotte fognarie del centro storico di Erice per un importo complessivo di 73.000 euro,...

Il recupero della verità

di Federico Tarantino Il Dattilo torna in campo a distanza di pochi giorni dopo la rotonda vittoria contro il...

Turano riunisce proprietari e operatori centri commerciali

«Il contesto di contrazione economica determinato dalla pandemia è indubbiamente gravoso per i centri commerciali e per coloro che vi operano all’interno....

Il Dattilo vince ancora ed inizia a sognare

DATTILO: Giappone, Benivegna (Galfano 70′), Fragapane, Sekkoum, Nigro, Iraci (Calafiore 76′), Doda (Pace 55′), Manfrè (Di Giuseppe 82′), Bonfiglio (Terranova 46′), Lupo,...

La pista ciclopedonabile dello Stagnone di Marsala, tra natura e bellezza

Un colpo d'occhio che riempie di bellezza. La pista ciclopedonabile dello Stagnone di Marsala, lunga 7 chilometri e 600 metri, estesa...
Trapani
nubi sparse
14.1 ° C
15 °
12.8 °
77 %
4.1kmh
40 %
Mer
12 °
Gio
15 °
Ven
15 °
Sab
17 °
Dom
16 °