AlbaStar, sbarcata a Birgi appena qualche mese fa, rafforza la sua posizione su Birgi aggiudicandosi le tratte per “la Continuità territoriale” su Brindisi, Napoli e Parma. Con lo scalo pugliese, a partire dal 3 novembre, è previsto un volo, andata e ritorno, bi-settimanale, martedì e sabato.
Trapani-Brindisi e viceversa, ogni martedì e sabato, a partire dal 3 novembre. Per il capoluogo campano, invece, sempre il giorno dopo la commemorazione dei defunti, i voli da e per Napoli sono previsti solo il martedì. Infine, il Trapani-Parma, e viceversa, partirà ogni venerdì e domenica a partire dal 6 novembre. Tutte le tariffe oscillano fra le 50 e le 60 euro, tuttavia, quelle per residenti, correlate alla continuità territoriale, sono totalmente rimborsabili ed includono un bagaglio in stiva fino a 27 kg, un bagaglio a mano di 7 e un articolo aggiuntivo di piccole dimensioni come borsa da donna/zainetto. È permesso il cambio nome e data senza penali e il check-in gratuito fino a 25 ore prima della partenza o in alternativa direttamente al Vincenzo Florio fino a 45 minuti prima del volo. AlbaStar ha previsto anche un’ulteriore riduzione del 10% sulle tariffe per gli studenti universitari, i bambini sotto di 12 anni, gli anziani e gli invalidi.