di Federico Tarantino

Doveva giungere prima o poi la prima sconfitta in stagione del Dattilo nel campionato di serie D. Ieri davanti ad una bella cornice di pubblico al Provinciale la formazione biancoverde al quinto turno di serie D ha perso la prima gara in campionato. Il San Luca, guidato dall’ex giocatore della Reggina Francesco Cozza, è riuscito a prevalere grazie alla rete di Bruzzaniti subentrato nel secondo tempo. Il Dattilo è apparso in campo assai nervoso e non è riuscito a costruire occasioni reali che abbiano realmente impensierito la formazione calabrese. L’unico affondo della squadra di mister Chianetta è giunto solamente all’ultimo minuto con il portiere Callejo che ha fermato il tentativo del Dattilo respingendo la sfera di gioco con il viso. Una sconfitta che comunque non complica il percorso nel campionato di serie D. Il Dattilo vola basso con mister Ignazio Chianetta che continua a puntare verso la salvezza. Mercoledì intanto i biancoverdi torneranno già in campo. A Biancavilla, infatti, il Dattilo giocherà contro Paternò per il recupero della seconda giornata. Si tratta della seconda gara in sette giorni che vedrà Sekkoum e compagni in campo considerato l’ulteriore impegno in trasferta previsto per domenica a Licata.