Uno strano episodio si è verificato sabato scorso al centro storico

Un uomo, seduto su un marciapiede, avvicinava, avvalendosi del manico, una vecchia e sporca gabbia trappola di piccole dimensioni ( probabilmente per topi) a uno dei gatti randagi che stazionava in zona sperando, probabilmente, di riuscire a catturarlo. Una circostanza che ha indotto un residente, che ha assistito alla scena dal balcone di casa, a scendere  in strada e a chiedere spiegazioni. Una volta raggiunto e interpellato, l’uomo, sui 30 anni, di corporatura robusta, avrebbe risposto che la gabbia non era sua dandosi, poi, a precipitosa fuga a bordo di un’auto sportiva di colore grigio e nero. L’episodio, accaduto sabato scorso verso le 23.00, vicino l’ex cinema Ideal, nel centro storico di Trapani, è stato riportato su un gruppo facebook generando allarme tra la comunità degli amanti degli animali.

In tanti si sono chiesti quali fossero le reali intenzioni dell’uomo e cosa ne sarebbe stato del gatto, una volta intrappolato. E il pensiero è tutt’altro che positivo.  Purtroppo c’è tanta cattiveria nei confronti degli animali.

Chi dovesse vedere scene simili, deve contattare immediatamente le forze dell’ordine.