I Carabinieri della Stazione di Partanna hanno arrestato Luigi Lombardo, 39 anni, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nel corso di una perquisizione domiciliare a dasa dell’uomo, i militari hanno rinvenuto, in un armadio nella camera da letto dei bambini, 300 grammi circa di marijuana abilmente nascosta. Insieme alla sostanza stupefacente l’uomo aveva 3840 euro, denaro ritenuto provento del traffico illecito, oltre al materiale per il confezionamento delle dosi. L’uomo è stato sottoposto dall’autorità giudiziaria alla misura cautelare dell’obbligo di dimora nel comune di Partanna con la prescrizione di rimanere in casa dalle 19:00 alle 07:00