E’ il titolo dell’hackathon lanciato da Confcooperative Sicilia e Federazione Siciliana BCC.

Lunedì 30 novembre Confcooperative Sicilia e Federazione Siciliana BCC presentano il primo Hackathon  (evento al quale partecipano, a vario titolo, esperti di diversi settori dell’informatica: sviluppatori di software, programmatori e grafici) regionale dedicato ai giovani che vogliono migliorare la propria terra. Un’opportunità – scrivono- per essere parte attiva nel cambiamento di un’Isola che ha bisogno del contributo di tutti.

L’iniziativa è rivolta ai giovani siciliani dai 18 anni in su che hanno voglia di mettersi in gioco con le loro idee. L’hackathon dal titolo “I Giovani costruiscono la Sicilia”, è realizzato in collaborazione con tree, ICN – Italia Consulting Network e con il patrocinio gratuito della Regione Siciliana – Assessorato Regionale della Famiglia, delle Politiche Sociali e del Lavoro.

Per saperne di più…

https://www.eventbrite.it/e/biglietti-i-giovani-costruiscono-la-sicilia-127735489287?utm-medium=discovery&utm-campaign=social&utm-content=attendeeshare&aff=escb&utm-source=cp&utm-term=listing&fbclid=IwAR0mY7VgR1DIXm3IOAgg4OfwdcbINkAgRUpTrT4gqi7Rt-KDRC2srm0X4DE