‘Quella del 25 novembre è una giornata mondiale importante, dedicata a un tema che, pur-troppo, è sempre d’attualità: l’Assemblea generale delle Nazioni Unite ha istituito, ormai da oltre vent’anni, la giornata internazionale contro la violenza sulle donne.

In qualità di prima donna presidente del Consiglio comunale di Favignana – Isole Egadi, af-fiancata nel ruolo di vice da un’altra donna e alla guida di un consesso civico composto da sei donne, su 12 componenti, sono fermamente convinta che occorre investire in campagne informative e di sensibilizzazione finalizzate a “interrogarsi”, tutti, su ciò che accade: la violenza, in tutte le sue forme, evidenzia una mancanza di punti di riferimento e di valori su cui la comunità e, soprattutto chi amministra, non può chiudere gli occhi e non intervenire. La violenza di genere, qualunque siano le modalità con le quali viene esercitata, ha come presupposto l’attribuzione alla donna di un ruolo subordinato rispetto all’uomo.

Per queste ragioni, la questione non riguarda solo le donne, ma riguarda tutta la società, perché ha una valenza collettiva che la porta fuori dalle mura di casa.

La violenza domestica, infatti, assume molteplici forme: può essere fisica, economica, psico-logica, sessuale. Se quella fisica è più facilmente evidente e accertabile, la violenza psicologica ed economica, altrettanto gravi in termini di danni e conseguenze, non sempre viene pienamente rico-nosciuta.

In tempo di Covid, con i riflettori accesi sulla pandemia ed i periodi di lockdown che hanno rivoluzionato la vita, il fenomeno c’è ancora, anzi di più, e in tutta la sua drammaticità.

Cerchiamo allora di instillare, prima di tutto nei nostri figli, il valore dell’equità e dell’ugua-glianza dei sessi. Facciamo capire loro che le diversità di genere possono essere soltanto un valore aggiunto per la nostra società.

Come diceva Kofi Annan, “Lottare contro ogni forma di violenza nei confronti delle donne è un obbligo dell’umanità”.’

La presidente del Consiglio comunale di Favignana – Isole Egadi

Emanuela Serra