L’olio dell’integrazione e della solidarietà

Questa mattina, al Centro polifunzionale per immigrati di via Salemi, a Trapani, si è tenuta la cerimonia di consegna dell’olio  ricavato dalla molitura delle olive raccolte nel giardino della struttura di contrada Cipponeri. La Cooperativa sociale Badia Grande ha donato all’amministrazione comunale di Trapani 300 bottiglie di olio extra vergine di oliva ricavato dalla molitura delle olive raccolte dai migranti beneficiari del Siproimi del Comune di Trapani nel terreno che circonda il Centro polifunzionale per l’integrazione degli immigrati. Su ogni bottiglia è stata apposta un’etichetta con la scritta “Tesori e Tradizioni della nostra terra” ed i loghi della cooperativa Badia Grande e del Comune di Trapani. Presenti alla cerimonia di consegna dell’olio, oltre ai rappresentanti della locale Croce Rossa ed un gruppo di beneficiari del Siproimi, ovvero Sistema di protezione per titolari di protezione internazionale e per minori stranieri non accompagnati, anche l’assessore ai servizi sociali Enzo Abbruscato.

GUARDA IL SERVIZIO