di Federico Tarantino

È stata accettata dalla Lega Nazionale Dilettanti la richiesta avanzata dal Marina di Ragusa per rinviare l’incontro contro il Dattilo, che si sarebbe dovuto disputare domenica al Provinciale. Il Marina di Ragusa ha tre calciatori positivi al covid-19 ed aveva già saltato la partita di mercoledì contro il Castrovillari. Difficoltà anche nella composizione della squadra considerato che i tre giocatori rientrano tutti nella “quota under”. Erano rimasti solamente dodici i calciatori a disposizione di mister Salvatore Utro. Intanto Matteo Adragna, Diego Cenciarelli, Alessio Genna, Kevin Girgenti, Mory Fofanà, Junior Naka, Francesco Palermo e Angelo Rallo non sono più dei calciatori del Dattilo. A comunicarlo è la società biancoverde a seguito del successo esterno di mercoledì contro il Rende. I giocatori sono stati svincolati ed adesso sono liberi di accasarsi con le formazioni che si proporranno. Addii indolori per mister Ignazio Chianetta che in questo avvio di campionato ha deciso di non utilizzare i calciatori appena svincolati in modo cospicuo. Il giocatore maggior utilizzato è stato Francesco Palermo, che ha timbrato il cartellino otto volte, ma con solo due presenze dal primo minuto.