Ariosto Ferrara VS AC Life Style Handball Erice: I° Tempo 15-15/II° Tempo 27-34

Ariosto Ferrara: Buhna N., Crosta M. 2, Fabbricatore L. 4, Ferrara C., Lo Biundo M., Manfredini A., Marrochi Ongay  M. 4, Ottani S., Panayotova M. 5, Rossignoli A.,  Soglietti K. 7, Tanic M. 4, Verrigni G. 1, Vitale G.
Allenatore: Britos Carlos Alberto – Tieghi Giovanni

AC Life Style Handball Erice: Benincasa L. 2, Rajic A. 5, Terenziani V. 7, Natale D. 3, Marino T., Martinez Bizzotto V. 1, Perazic S. 10, Nangano G., Iacovello  M. 1, Priolo C., Tisato M., Podariu I., Coppola A. 5, Modernell A.
Allenatore: FERNANDO GONZALEZ GUTIERREZ – MARINA PELLEGATTA

DIRETORI DI GARA: Prandi Simone – Ambrosetti Fabio

Prima giornata del girone di ritorno campionato “Serie A Beretta” femminile tra Ariosto Ferrara e AC Lyfe Style Handball Erice che  espugna nettamente il Palaboschetto dopo un sudatissimo pari in casa 21-21 del girone di andata. L’Ariosto Ferrara parte deciso nei primi 2’ di gioco con un tridente in attacco composto da Marjana Tanic, Luciana Fabbricatore e Marinela Panayotova. Trova un massimo break 3-0 ma la favola dura poco; Fernado Gonzalez Gutierrez sfrutta i cambi tra fase attacco e difesa, ottimizza le energie e la lucidità di 8 atlete che punto su punto riducono lo svantaggio ribaltandolo. Le Arpie conquistano un massimo break di vantaggio 0-3 con una precisissima Sladana Perazic ed una scatenata Valentina Terenziani, rispettivamente 6 e 4 realizzazioni nei  primi 30’ di gioco che si chiudono con un apertissimo 15-15. In un entusiasmante secondo tempo L’AC Life Style Handball Erice rivela la solidità di squadra e conferma la supremazia in campo e non basta il cuore e la grinta di capitan Katia Soglietti che con 7 marcature è migliore realizzatrice per l’Ariosto Ferrara. La compagine di Mr Carlos Alberto Britos soffre la difesa ericina  e soprattutto le splendide parate di Martina Iacovello che si prende il piacere di realizzare una rete da porta a porta. Tenace la difesa di Valentina Martinez Bizzotto e ottime le prestazione delle ali, capitan Lorena Benincasa e di Daniela Natale che danno struttura alla squadra. Stupende le 5 reti di Antonella Coppola che in posizione di pivot  su assist di Ana Rajic, 6 marcature anche per lei, realizza reti da cineteca mentre  Sladana Perazic è migliore marcatrice del match con 10 reti sul suo tabellino. La partita si conclude con un soddisfacente 27-34  per l’AC Lyfe Style Handball Erice che aggancia il 3° posto in classifica il Mechanic Sistem Oderzo che deve recuperare però 2 partite del girone di andata. Il prossimo incontro si terrà sabato 16 gennaio 2021 in casa al Palacardella  contro il Leno valido per la 2^ giornata di ritorno “Serie A Beretta”.