Il bilancio dell’attività dei carabinieri

110 mezzi fermati e 200 persone identificate. Controllati  6 esercizi commerciali ed elevate sanzioni per circa 10.000 euro. E’ il bilancio dei controlli del territorio effettuati nel fine settimana dai carabinieri della compagnia di Trapani.  Particolare attenzione è stata rivolta al rispetto delle disposizioni anti contagio contro la diffusione della pandemia da Covid-19. Quattro le persone fermate e sanzionate perché non indossavano la mascherina e non rispettavano il distanziamento sociale. 

Nel corso dei controlli, inoltre, è stato denunciato un 20enne senegalese con precedenti di Polizia. Il giovane,  sottoposto a controllo in Viale Regione Siciliana, era sprovvisto di documenti di riconoscimento e  si era rifiutato di fornire le proprie generalità ai militari. Un trapanese di 30 anni, invece, è stato segnalato alla Prefettura poiché trovato in possesso, a seguito di perquisizione personale, di 1 grammo di hashish.

I controlli- fanno sapere dal comando provinciale- saranno ripetuti nelle prossime settimane con l’obiettivo di intensificare la cornice di sicurezza con particolare riguardo ai luoghi di aggregazione giovanile e di movida.