di Federico Tarantino

Non si ferma più l’Handball Erice, che, anche ieri sera ha registrato l’ennesimo successo: si tratta della settima vittoria di fila e della decima conquistata nel campionato di serie A. Un cammino eccezionale della formazione guidata da Fernando Gonzalez Gutierrez che ha vinto il recupero della partita contro Cassano Magnago. Quella di ieri è stata una gara in equilibrio per larghi tratti dell’incontro, ma vinta poi con il risultato finale 21-22. Una partita in cui le difese hanno avuto la meglio rispetto alle manovre offensive. Per vincere l’incontro l’Handball Erice ha sfruttato i contropiedi della seconda parte della sfida, che, comunque, ha visto le neroverdi in vantaggio sin dalle prime battute. Antonella Coppola e Sladana Perazic sono state le migliori realizzatrici della compagine ericina, avendo insaccato la rete rispettivamente sei e cinque volte. Con questo successo l’Handball Erice sale a 22 punti in classifica, ma si trova ben vicina alla vetta del torneo. Sudtirol, terza in classifica, dista solamente di un punto, mentre Oderzo, già battuta dalle arpie, la settimana scorsa, è seconda con due lunghezze di vantaggio rispetto all’Handball Erice. Sabato le ericine tornano al PalaCardella dopo la doppia trasferta contro Oderzo e Cassano Magnago. L’Handball Erice per la quarta giornata di ritorno ospiteranno Nuoro, formazione che occupa il penultimo posto in classifica con soli quattro punti conquistati.