Mazara del Vallo, sequestrate reti calate illegalmente

138

Tre di reti da pesca “di posta fissa” sono state sequestrate dalla Guardia Costiera di Mazara del Vallo nel tratto di mare del Porto Nuovo. La segnalazione effettuata da alcuni marittimi presenti lungo la banchina del porto pescherecci ha portato ad un’ispezione accurata da parte dei militari della Motovedetta CP 2092. L’accertamento ha consentito di rinvenire e sequestrare diversi spezzoni di rete di dimensioni variabili che costituivano grave pericolo per la sicurezza della navigazione delle unità in transito