Viaggiavano a bordo di uno scooter rubato, denunciati due giovani di Paceco

1828

Viaggiavano a bordo di uno scooter rubato e avevano due passamontagna e coltelli a serramanico. Non si esclude che volessero mettere a segno una rapina. Protagonisti della vicenda due giovani, appena maggiorenni, entrambi di Paceco, con alle spalle precedenti di polizia, che sono stati fermati e denunciati dai carabinieri. E’ accaduto a Custonaci. Una pattuglia dei militari dell’Arma, impegnati nei servizi di controllo del territorio per prevenire e reprimere episodi di microcriminalità, ha notato i due giovani che erano su uno scooter sprovvisto di targa. Alla vista degli uomini in divisa hanno aumentato la velocità, cambiando spesso direzione tra le vie del paese. I carabinieri, però, sono riusciti a fermarli. Da un controllo è emerso che il mezzo era stato rubato. I due 18enni sono stati perquisiti. Addosso avevano due passamontagna, due coltelli a serramanico, nonché tre involucri contenenti hashish. Tutto il materiale è stato sequestrato. Per i due giovani, invece, è scattata la denunciata per ricettazione e porto di oggetti atti ad offendere. Lo scooter è stato restituito al legittimo proprietario