Salvatore Austero dell’Istituto Alberghiero di Mazara vince il concorso “Le Plat du déconfinement”

321

Salvatore Austero, alunno di prima classe dell’Istituto Alberghiero “Ferrara” di Mazara del Vallo, ha vinto per la Sicilia il concorso online denominato “Le plat du déconfinement”, con la ricetta “Cuisintena”. Il concorso è stato organizzato nel periodo dell’emergenza Covid -19 dall’Institut Français di Palermo in collaborazione con l’Unione Cuochi Sicilia e l’Unione Cuochi Calabria. Il piatto preparato dal 14enne Salvatore Austero fa la fusione del termine francese cucina e quarantena, ed è uno scrigno del formaggio Vastedda del Belice con cuore d’uovo bio posto su falda di peperone rosso affumicato, adagiato su Maccu di fave, piselli e finocchietto selvatico. L’Istituto mazarese ha partecipato al Concorso “Le plat du déconfinement” anche con l’alunna Dorsaf Ben Yahya, del terzo anno, che ha presentato una creazione di pasticceria il “Covid au chocolat”. Il video di Austero sarà inserito all’interno del sito dell’Institut Français di Palermo che si occupa della cooperazione linguistica.