sabato, Luglio 13, 2024
27.1 C
Trapani
HomeCronacaAccusato di molestie da una ragazza. Sospeso medico all’ospedale di Corleone

Accusato di molestie da una ragazza. Sospeso medico all’ospedale di Corleone

Un medico di 51 anni è stato sospeso per un anno dall’attività all’ospedale dei Bianchi di Corleone in seguito alle accuse mosse da una giovane paziente. La ragazza aveva denunciato di essere stata molestata durante una visita al pronto soccorso, dove era arrivata accompagnata dalla madre per dolori che pensava fossero legati a una colica addominale.

Secondo quanto riportato nella denuncia presentata alla polizia, il medico avrebbe iniziato a palpeggiare la giovane prima nel basso ventre e poi nella zona sovrapubica durante l’esame. Dopo un’indagine durata oltre un anno, la sospensione del medico è diventata definitiva il 7 giugno scorso.

La ragazza, inizialmente titubante, ha poi confidato alla madre quanto accaduto durante la visita, che ha poi portato alla denuncia formale presso le autorità competenti. Le indagini condotte dalla Procura di Termini hanno portato alla decisione di vietare al medico l’esercizio della professione per 12 mesi.

Nonostante un primo rifiuto da parte del giudice per le indagini preliminari, la decisione è stata confermata in seguito all’appello della Procura di Termini e alla decisione della Cassazione. Il medico, che nega le accuse, è in attesa di udienza preliminare e nel frattempo è stato allontanato dall’ospedale.

L’amministrazione dell’Asp e l’ospedale dei Bianchi hanno provveduto all’applicazione della sospensione, mentre il medico potrà tornare al lavoro solo al termine della misura interdittiva e dell’eventuale processo.

Serena Giacalone

  • LO SPETTACOLO DELL’ALBA AL PARCO ARCHEOLOGICO DI SELINUNTE - INVENZIONI A TRE VOCI

Altre notizie