domenica, Luglio 14, 2024
21.1 C
Trapani
HomeEconomiaAlmaviva: Tamajo scrive al Ministero del Lavoro chiedendo la proroga della cassa...

Almaviva: Tamajo scrive al Ministero del Lavoro chiedendo la proroga della cassa integrazione

L’assessore alle attività produttive scrive a Calderone

L’assessore alle Attività produttive, Edy Tamajo, ha inviato una richiesta di proroga della cassa integrazione straordinaria al Ministero del Lavoro per i lavoratori di Almaviva Contact, i cui ammortizzatori sociali sono in scadenza il 30 settembre prossimo. Questa mattina, Tamajo ha presieduto una riunione presso l’assessorato a Palermo, dove ha esposto i contenuti della nota inviata al ministero alla delegazione di lavoratori, sindacati e rappresentanti degli assessorati dell’Agricoltura e del Lavoro presenti all’incontro.

Nella lettera, Tamajo sottolinea che dall’accordo quadro firmato al Mimit il 19 dicembre 2023, sono stati compiuti pochi progressi significativi verso la stabilizzazione dei lavoratori e la risoluzione delle problematiche aziendali. Pertanto, data l’urgenza e la necessità di garantire il sostegno economico ai dipendenti e di evitare un ulteriore deterioramento della situazione sociale delle famiglie coinvolte, si chiede formalmente la proroga della cassa integrazione.

La proroga, infatti, è considerata essenziale per permettere l’implementazione completa delle azioni previste dall’accordo quadro e il raggiungimento degli obiettivi prefissati.

Serena Giacalone

  • LO SPETTACOLO DELL’ALBA AL PARCO ARCHEOLOGICO DI SELINUNTE - INVENZIONI A TRE VOCI

Altre notizie