domenica, Luglio 14, 2024
29.1 C
Trapani
HomeAttualitàL’impatto del caldo sulla salute

L’impatto del caldo sulla salute

Un’ondata di caldo record, con temperature che potrebbero raggiungere picchi di 40 gradi ad Agrigento e Siracusa, 39 gradi a Catania e Ragusa e 37 gradi a Palermo, sta investendo la Sicilia. Il fenomeno rappresenta un serio rischio per la salute umana, in particolare per anziani, bambini e persone con patologie preesistenti. Gli esperti della Società Italiana di Medicina Ambientale (Sima) lanciano l’allarme sulle conseguenze del repentino aumento delle temperature sul corpo umano.

Secondo il presidente della Sima, Alessandro Miani, il caldo eccessivo può causare problemi sanitari, interferendo con il sistema di regolazione della temperatura corporea. Il corpo umano si raffredda attraverso la sudorazione, ma in certe condizioni ambientali questo meccanismo potrebbe non essere sufficiente. Temperature elevate possono infatti portare a disturbi lievi come crampi e svenimenti, ma anche a problemi più gravi come congestione e disidratazione, specialmente per chi ha patologie croniche preesistenti.

Quali sono i disturbi legati al caldo:

– Insolazione: può causare eritemi o ustioni simili al colpo di calore.

– Crampi: dolori dovuti alla perdita di sodio a causa della sudorazione.

– Edema: ritenzione di liquidi negli arti inferiori a causa della vasodilatazione prolungata.

– Congestione: causata dall’assunzione di bevande ghiacciate in un corpo surriscaldato.

– Disidratazione: manifestata da sete, debolezza, pelle secca e altri sintomi.

– Colpo di calore: compromette la capacità di termoregolazione e può portare a sintomi come mal di testa, nausea e confusione.

Come difendersi dal caldo:

– Evitare l’esposizione diretta al sole e uscire di casa nelle ore più fresche.

– Mantenere le stanze fresche e ventilate.

– Fare bagni e docce con acqua tiepida.

– Assumere adeguate quantità di acqua e consumare cibi ricchi di acqua.

– Proteggere la pelle con creme solari e indossare abiti leggeri e traspiranti.

– Evitare l’attività sportiva all’aperto nelle ore più calde.

Seguendo queste precauzioni si può ridurre il rischio di problemi legati al caldo e proteggere la propria salute durante questa ondata di caldo eccezionale in Sicilia.

  • LO SPETTACOLO DELL’ALBA AL PARCO ARCHEOLOGICO DI SELINUNTE - INVENZIONI A TRE VOCI

Altre notizie