Ritardi nelle assunzioni nei Centri per l’Impiego, a rischio il programma “Gol”

817

L’allarme è stato lanciato dalla Consulta regionale Consulenti del lavoro della Sicilia che da domani, da tutta Italia, saranno riuniti a Terrasini per un convegno sulle politiche attive del lavoro e gli aggiornamenti della professione. Secondo i consulenti del lavoro di Sicilia l’attuazione nella nostra regione del programma “Gol” (Garanzia occupabilità lavoratori), finanziato dal “Pnrr” con 94 milioni di euro da spendere entro dicembre, rischia di scontare i gravi ritardi della Regione Siciliana che solo da pochi giorni ha pubblicato la graduatoria dei vincitori del concorso per il personale specializzato dei Centri per l’impiego che deve occuparsi di fare incontrare domanda e offerta di lavoro, ma queste unità, fra prevedibili ricorsi e tempi burocratici, non potranno ragionevolmente prendere servizio prima del prossimo mese di gennaio.

Questa vicenda fa il paio, in tema di ritardi della Regione Siciliana, con quella posta in evidenza ieri dal segretario della CNA di Trapani, Francesco Cicala, che ha denunciato “gravissimi” i ritardi nella erogazione dei fondi di sostegno per il Programma Garanzia Giovani. Dallo scorso marzo nessuno dei ragazzi impegnati nel programma, ovvero un target di giovani dai 18 fino a 35 anni di età, ha ricevuto i pagamenti che spettano loro.

ASCOLTA VINCENZO SILVESTRI, PRESIDENTE NAZIONALE FONDAZIONE CONSULENTI PER IL LAVORO