Mise a segno due rapine nel centro storico di Trapani, arrestato un sedicenne

2905

Rapina aggravata. Con questa accusa la Polizia ha arrestato un 16enne trapanese. Il Giovane è accusato di essere l’autore di ben due rapine, messe a segno lo scorso 3 di novembre, a distanza di dieci minuti l’una dall’altra, nella zona del centro storico di Trapani. Armato di coltello, il 16enne, secondo gli inquirenti,  avrebbe costretto prima due coetanei incontrati lungo la strada a farsi consegnare un cellulare. Poi aveva avvicinato un uomo facendosi consegnare il portafoglio con all’interno i documenti e la carta di credito. Il Gip del Tribunale dei Minorenni di Palermo ha disposto la il collocamento in comunità del 16enne. Fondamentali, ai fini delle indagini, le immagini estrapolate dalle telecamere di videosorveglianza.