ACLI Marsala: la storica società sportiva dei fratelli Conticelli apre al settore femminile

108

Puntuali come sempre, Vincenzo, Fabio, Giovanni, Daniele, Marco e Alessandro, vengono accolti da Andrea Conticelli allo Stadio Municipale. Qui, lo storico allenatore dell’ACLI Marsala continua a coinvolgere nell’Atletica generazioni e generazioni con la passione di sempre. E a chi gli chiede se, dopo oltre cinquant’anni d’attività, non comincino a pesare questi impegni settimanali, risponde: “Non mi pesano neanche i miei 83 anni grazie ai giovani che ancora mi seguono. La loro voglia di fare bene continua ad essere per me da stimolo per nuovi traguardi, come quello di aprire – per la prima volta all’Acli – anche un settore femminile”. Miriam, Nicole e Sara sono le prime tre che ne fanno parte. Le vedi già integrate nel gruppo intento nella fase di riscaldamento lungo la pista d’Atletica, non proprio messa bene per la verità. Ma niente fa desistere ragazze e ragazzi che non vedono l’ora di misurarsi sugli ostacoli (che hanno trasportato in pista), nel salto in alto (sistemati i materassi), sulla corsa veloce (collocati i blocchi di partenza). Per un momento rivedo le immagini di oltre 40anni fa quando nell’Acli Basket, guidato da Andrea Conticelli e presieduto dal fratello Vito, tutta la squadra posizionava i canestri nell’Arena Garibaldi (l’attuale Atrio del Complesso San Pietro) per poi giocare tra i ruderi e quasi al buio ! Allora come ora, lo spirito è quello ed è sempre lo stesso Andrea il collante dei gruppi che lo seguono come maestro di sport e di vita perchè continua a trasmettere fiducia e coerenza, ricambiate negli anni con lealtà e successi da tanti atleti. E a breve, ce lo auguriamo, anche dalle giovanissime atlete.