Trapani, l’avvocato Longo nuovo Presidente dell’Ordine

Le elezioni si sono svolte giovedì e venerdì. Martedì la nomina.

236

Si è svolta nei giorni scorsi l’elezione per il rinnovo del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Trapani per il quadriennio 2023-2027.
Venerdì, nel tardo pomeriggio, all’esito dello scrutinio delle schede, sono stati proclamati eletti gli undici consiglieri che andranno a determinare il futuro Presidente e le altre cariche apicali dell’Ordine.
Si è trattata di un’edizione molto partecipata, su 699 iscritti hanno votato circa 570 avvocati.
A totalizzare il maggior numero di preferenze – 343 – è stato l’avvocato Salvatore Longo, quarantotto anni, già consigliere e segretario in precedenti consiliature durante le presidenze degli avvocati Alberto Sinatra ed Umberto Coppola.
Dovrebbe essere lui il futuro presidente, anche perché la sua lista ha visto scelti quali componenti del Consiglio sei avvocati della sua lista.
Nel dettaglio gli altri eletti sono: Maria Gabriella Orlando, Presidente uscente con 291 voti, Giacoma Castiglione, 202i, Ivana Spina 189, Patrizia Baiata 185, Maria Grazia Todaro 178, Loredana Mazzarella 166, Luca Muccioli 166, Daniela Blunda 164, Giuseppe Marabete 147, Giulio Vulpitta 132.
La prima riunione del nuovo Consiglio dell’Ordine è fissata per martedì prossimo presso i locali del Palazzo di Giustizia.