Pallacanestro Trapani, ecco il nuovo assistant coach

62
Alex Latini

Si tratta di Alex Latini ed affiancherà Daniele Parente

Lavoro serrato per la Pallacanestro Trapani che sta plasmando la squadra per la prossima stagione. Con la posizione di primo assistente lasciata libera da Fabrizio Canella, la società granata ha dovuto operare una scelta in tal senso e questa è ricaduta su Alex Latini, già allenatore del settore giovanile della Pallacanestro Trapani da sette anni. Una scelta che non sorprende in realtà, che segue lo spirito della società, quello di puntare e valorizzare le proprie risorse. Alex, piemontese di Saluzzo, affiancherà quindi coach Parente per le prossime due stagioni. “Sono molto orgoglioso di poter ricoprire una carica di così alto livello a soli 29 anni. Darò il mio contributo al 110%, lavorando come ho sempre fatto con tanto impegno, disponibilità e autocritica. Volevo ringraziare sia Daniele, per avermi dato questa chance, che la società nelle figure di Pietro, Nicola e Valentino per avere preso questa decisione e aver confermato il percorso fatto insieme fin qui. Il lungo periodo nel settore giovanile granata è stato un capitolo fondamentale della mia vita”. Queste le sue prime parole da assistant coach. “La scelta è caduta in modo naturale su Alex perché è un ragazzo giovane ma molto preparato che già conosce l’ambiente ed è voglioso di confrontarsi col mondo dei senior”. Queste il commento di coach Parente. A far parte dello staff tecnico, dovrebbero essere confermati anche Andrea Anteri, nel ruolo di secondo assistente, così come Salvatore Sorrentino in quello di preparatore atletico.