Trapani calcio, mercato in fermento

464

Prosegue senza sosta il mercato del Trapani in entrata. Lunedì prenderà il via ufficialmente la prima parte del ritiro precampionato e il Ds Chiavaro sta lavorando alacremente per allestire al meglio la rosa a disposizione di mister Torrisi. Gli ultimi in ordine di arrivo sono il difensore Fabrizio Carboni, il centrocampista Pietro Santapaola e il portiere Misseri.
Carboni, nato il 3 Marzo 1993, vanta più di 100 presenze in Serie D dove arriva da cinque campionati vinti consecutivamente, nell’ordine: Gozzano, Lecco, Foggia, ancora Gozzano e Rimini. Il neo centrale granata conta gettoni anche tra i professionisti, in Serie C. Santapaola, invece, è cresciuto nel settore giovanile del Catania, a soli 15 anni debutta in Serie D con l’FC Messina nel 2019. Licata, Primavera del Cosenza, Acireale, Gavorrano e San Luca le altre squadre dove ha militato. Classe 2003, 19 anni il prossimo 5 Novembre, Santapaola è un giocatore che può ricoprire tutti i ruoli in mezzo al campo

Il Trapani ha comunicato l’acquisto a titolo definitivo anche del portiere Giuseppe Misseri. Si tratta di un giocatore cresciuto nel Calcio Sicilia e passato al Palermo nel 2019. Nelle ultime due stagioni, sempre con la società rosanero, ha difeso i pali nel campionato Primavera 3. Trapani è la sua prima avventura tra i grandi.
«Sono felice ed onorato di indossare la maglia di una piazza importante come è Trapani. Arrivo con tanta voglia ed entusiasmo: non vedo l’ora di scendere in campo e giocare coi colori granata addosso».

Nei giorni scorsi, invece, era arrivata la conferma dell’attaccante Antonino Musso.Cresciuto nel settore giovanile trapanese, l’attaccante classe 1999, lo scorso anno era tornato a Trapani realizzando 9 gol in 37 presenze stagionali. Troina, Salernitana, Paganese e Bisceglie le altre squadre dove ha militato nel corso della sua carriera. Musso è pronto a ripartire: «Sono felicissimo ed onoratissimo di indossare nuovamente la maglia granata. Per me è un motivo di orgoglio e soddisfazione lottare per questi colori; mi auguro il meglio per questo nuovo anno alle porte. Vogliamo toglierci tante soddisfazioni».