L’Handball Erice supera Cassano Magnago 24-16

Ritorna al successo per le ericine. Ottima prova di Masson e Gorbatsjova.

64

Ac Life Style Erice vs Cassano Magnago 24-16

Parziali: (12-7; 24-16).

Ac Life Style Erice: Masson (p), Tarbuch 3, Mrkikj 4, Benincasa 1, Losio, Storozhuk 3, Landri, Rueda 1, Cozzi 2, Podariu 1, Bernabei, Iacovello (p), Basolu 3, Ravasz 3, Gorbatsjova 3.

Allenatore: Filiberto Kokuca.

Cassano Magnago: Ferrazzi 2, Montoli 1, Priolo 2, Cobianchi 4, Gozzi 3, Piatti (p), Laita, Zanellini 1, Brogi, Macchi 1, Zizzo 2, Milan G., Bertolino (p), Milan A. (p).

Allenatore: Salvatore Onelli.

Arbitri: Davide Schiavone e Luca Nicolella.

ERICE. Ritorna al successo l’Handball Erice, che, al PalaCardella ha superato il Cassano Magnago con il risultato finale di 24 a 16. Una gara sempre gestita dalla formazione ericina, che ha ampliato il proprio vantaggio nella seconda parte del match. Tra le singole emergono le parate di Masson e Bertolino. Positivo l’apporto di Basolu, così come quello della rientrante Gorbatjova.

PRIMO TEMPO: Parte bene Erice, anche grazie alle parate di Masson, che costringono Onelli al time-out (6’ 2-0). Dall’altra parte del campo anche Bertolino risponde presente, con coach Kokuca che chiama il primo minuto di sospensione (21’ 7-5). Nel finale della prima parte del match Gorbatsjova e Mrkikj spingono Erice avanti nel punteggio per 12 a 7.

SECONDO TEMPO: Dopo la pausa, i due rigori parati da Masson e le reti di Basolu e Tarbuch spingono Erice avanti (41’ 17-10). Cassano Magnago ha segnato solo tre reti e coach Onelli chiama un time-out (44’ 18-10). Erice raggiunge la doppia cifra di vantaggio (52’ 22-11) e poi vince, chiudendo il match sul 24 a 16.