Premi a pioggia per scuola di danza ericina

Si tratta della Black Palace hip hop school.

1173


Una grande vittoria per il “BLACK PALACE HIP HOP SCHOOL” di Erice che domenica 8 Gennaio ha partecipato alla competizione “MC HIP HOP CONTEST” a Riccione, presso il Palazzo dei Congressi. L’importante contest è giunto alla sua 27° edizione ed offre da sempre, a tutte le scuole di danza italiane, un palcoscenico per gareggiare e per studiare.
Ballerini e coreografi hanno la possibilità di esprimere, con entusiasmo e creatività, la passione per la cultura Hip Hop.
Sofia La Corte, titolare della scuola, ballerina ed insegnante che da quasi 20 anni esercita la professione con impegno e dedizione, ha preparato due Crew (gruppi gara) per la competizione.
La Crew “BLACK EMPIRE” per la categoria young (età 12-16 anni) formata da Alice Gentile (13 anni), Aurora Burzotta (12 anni), Federica Fontana (12 anni) e Davide Di Stefano (11 anni), tutti della provincia di Trapani, fra Valderice, Erice, Paceco e Mazara del Vallo. La Crew “BLACK QUEEN” per la categoria Kids (età 6-11 anni) formata da Aurora Martinelli (9 anni), Alice Pezzimenti (8 ANNI) e Sofia Benivegna (6 anni).
Entrambi i gruppi si sono esibiti 2 volte sul palco riuscendo a raggiungere la finale.
“I nostri ballerini – scrivono in una nota giunta alla nostra redazione – hanno convinto i giudici designati di fama internazionale come CARLOS KAMIZELE (coreografo e ballerino, ha ballato per la cantante Anastasia, Lisa Minnelli e ha partecipato a molti programmi tv)
ALESSIA GATTA (direttrice artistica del “Brancaccio Danza”)
RADA (ballerina, insegnante, coreografa e una delle massime esponenti del Waacking Internazionale).”
I “BLACK EMPIRE” conquistano il 6° posto in classifica dopo essersi scontrati contro 15 crew provenienti da tutto il Paese oltre che dalla Svizzera.
Le “BLACK QUEEN”, invece, conquistano il podio aggiudicandosi il 2° posto, contraddistintesi per la loro bravura e padronanza di palco acclamate da tutto il pubblico in sala. Ulteriore soddisfazione è stata l’assegnazione del premio Artemisia “PREMIO AL TALENTO” alla piccola ma grande ballerina SOFIA BENIVEGNA di Valderice, che a soli 6 anni, essendo la ballerina più piccola ad aver partecipato alla gara, cattura l’attenzione degli organizzatori e dei giudici tanto da distinguersi tra tutti i ballerini iscritti alla competizione, circa 700.