Un favignanese ricordato a Milazzo per il suo impegno nel settore dei trasporti marittimi

259

Le forze politiche di Milazzo hanno deciso in maniera unanime di intitolare il Terminal aliscafi di via Rizzo a Baldassare Catalano, approvando la mozione presentata dal consigliere Doddo in occasione del quindicesimo anniversario della morte dello stesso Catalano, originario di Favignana, che diventò milazzese a metà degli anni ’60 quando, in visita a Milazzo si accorse che il collegamento con le Eolie avveniva solo con una motonave. Si impegnò allora a far istituire un servizio aliscafi, e nel 1966, il primo mezzo veloce chiamato “Freccia Azzurra del Sud”, effettuò il primo viaggio da Milazzo verso le Eolie. Il legame con la città lo portò ad assumere anche una carica politica, da segretario del Partito Repubblicano, che lo designò componente del consiglio di amministrazione dell’ospedale di Milazzo, carica che ricoprì per quasi un decennio.