SARA’ DERBY!

295

Catania – Trapani è la gara sorteggiata stamani per il secondo turno della fase nazionale dei play off.

Stamattina alle 11, dopo i risultati di ieri sera, che hanno visto il Monza, il Potenza, il Catanzaro, la Carrarese e la Viterbese, lasciare la competizione, si sono tenuti i sorteggi per gli accoppiamenti per la seconda fase nazionale dei playoff. Saranno tutti derby: Imolese-Piacenza, Arezzo-Pisa, Feralpisalò-Triestina e Catania – Trapani. La gara d’andata si giocherà in trasferta per i granata il 29 maggio, con orario ancora da definire, ed il ritorno il 2 giugno al Provinciale. La vincente tra Trapani e Catania affronterà la vincente tra Imolese e Piacenza nella finale A del 8 e 15 giugno. Mister Italiano ha dichiarato di andare a Catania, consapevoli di affrontare una squadra forte, un ambiente caldissimo, ma con la consapevolezza che il Trapani può mettere in difficoltà tutti. Ha continuato dicendo che il Catania è galvanizzato dalle tre partite già affrontate e che ha dei vantaggi dal punto di vista mentale. Intanto ieri l’amministratore delegato del Trapani Calcio, Maurizio De Simone, è stato in Procura assieme al suo legale Carini. Il suo “tutto a posto” , al termine dell’incontro col Procuratore Federale, dichiarato a Trapanisi ha già fatto il giro dei social. Secondo l’ad granata l’analisi della situazione finanziaria avrebbe già avuto un esito positivo, nonostante ci siano ancora dei documenti da presentare. Noi restiamo chiaramente in attesa di un comunicato ufficiale delle parti per poterci esprimere con cognizione di causa.